Tempo fa Siddharta comprese che Nam myoho renghe kyo è la Legge della vita e dell'universo, la pulsante e misteriosa energia che è alla base di tutti i fenomeni, il suono che fa vibrare la corda nascosta che è dentro di noi! Nichiren Daishonin la diffuse a tutti.

Non è un paese per vecchi

  • Posted: 7/19/2008 01:13:00 AM
  • |
  • Author: Marco

Ho visto finalmente il film dei frateli Coen, quelli del "Grande Lebowsky" per intenderci ma per me sempre particolarmente interessanti soprattutto per le scenografie. Stavolta siamo nell'America western della mitica "Route 66", bellissimo scenario anche se un po insolito per un film noir che prende sicuramente in prestito un po di sangue gratuito da Tarantino, ma ormai l'america è PULP è si sa ormai da tempo. Nel Film, raccontato all'inizio con il solito monologo fuori campo tipico dei Coen, non manca proprio nessuno, dallo sceriffo un po saggio del villaggio al supereroe pronto a fuggire e combattere, al serial killer spietato ma che non perde colpi fino alla fine, insomma uno spaccato di personaggi piu che attuali anche se rigorosamente vestiti da cowboy. L'america che si batte contro i fuorilegge facendo la guerra e non riuscendo a comprenderne le cause perchè continua a guardare solo al futuro(che non c'è). Bel film (7)

2 people have left comments

Pennylane

Pennylane said:

Ho adorato il film, ma più dei paesaggi, più della sceneggiatura, più degli attori, ho amato il taglio di capelli di Javier Bardem

Francesca said:

hai reso molto bene l'ambientazione di questo film che mi è sembrato geniale! Francesca (sorella della Chiara "zeferina")